Recensione Roku TV R625 della serie TCL 6: specifiche

Prezzo: $599.99
Numero di modello: 55R625
Dimensione dello schermo: 55 pollici
Risoluzione: 3840 x 2160
HDR: HDR10, HLG e Dolby Vision
Frequenza di aggiornamento: 60 Hz
Porti: 4 HDMI, 1 USB
Audio: 2x 8 watt
Software per Smart TV: Roku TV 8.0
Taglia: 48,3 x 31,1 x 12,4 pollici [senza supporto]
Peso: 37,2 libbre [senza supporto]

Il Roku TV R625 della serie TCL 6 offre una continua tradizione di eccellenza del produttore di TV cinese. TCL è stato tipicamente pensato come parte di un triumvirato di produttori di TV (alcuni direbbero produttori di TV di secondo livello). Insieme a Vizio e Hisense, hanno offerto i prezzi più competitivi mentre si sforzano di seguire i leader tecnologici, migliorando le loro immagini ogni anno. La serie 4K TCL 6 continua questa eredità, come una delle migliori televisori là fuori con un'immagine ancora migliore e un prezzo inferiore.

Il modello da 55 pollici della serie TCL 6 che abbiamo testato è dotato di tutte le funzionalità che ci si aspetterebbe da set a risoluzione più elevata. Il pannello LCD utilizza una pellicola a punti quantici per ampliare la gamma di colori che può visualizzare e dispone di una retroilluminazione con attenuazione locale completa con 120 zone di controllo del contrasto. Il set supporta video HDR (High Dynamic Range), HDR10, HLG (per lo streaming e la trasmissione di sorgenti HDR) e Dolby Vision, oltre al suono Dolby Atmos. A completare l'elenco delle funzionalità, la serie TCL 6 include l'interfaccia smart TV Roku, che è ancora il servizio più semplice e allo stesso tempo più ampio in termini di app e servizi di streaming disponibili oggi.

La nostra recensione Roku TV R625 serie TCL 6 rende facile vedere che puoi ottenere prestazioni eccezionali e funzionalità intelligenti senza il prezzo premium dei set 4K più costosi.

Recensione Roku TV R625 della serie TCL 6: prezzo e disponibilità

Con cinque diverse linee TV, la TV della serie TCL 6 si trova al secondo posto dalla parte superiore della linea sotto la più premium Modelli della serie TCL 8 (non esiste una serie 7). In quanto tale, offre alcune caratteristiche eccellenti per il prezzo, manca solo la tecnologia mini-LED all'avanguardia della serie 8 (che è disponibile solo nelle dimensioni da 65 e 75 pollici).

La serie TCL 6 da 55 pollici costa $ 599 ma è disponibile a un prezzo inferiore presso diversi rivenditori. Quindi in un mondo sul grande schermo di prezzi in continua diminuzione, è ancora un affare. Se hai i soldi e lo spazio, ancora meglio è la versione da $ 899 da 65 pollici dello stesso set. Confrontalo con il prezzo di $ 2.000 della serie TCL 8 da 65 pollici. È vero, un set della serie TCL 5 da 55 pollici costa circa $ 60 in meno rispetto alla serie 6 delle stesse dimensioni, ma rinunci al locale attenuazione della retroilluminazione, che fa una grande differenza in termini di rivelazione dei dettagli in tonalità più scure o più sfumate immagini. In quanto tale, la Serie 6 sembra essere una perfetta combinazione di valore e prestazioni.

  • 55R625 da 55 pollici: $579
  • 65R625 da 65 pollici: $799

Con pochissime differenze tra il modello da 55 pollici che abbiamo testato e il modello più grande da 65 pollici, siamo fiduciosi di estendere i nostri consigli a entrambi i set. A parte un numero maggiore di zone di controllo del contrasto sul modello più grande, le caratteristiche e le capacità dovrebbero essere le stesse.

Recensione Roku TV R625 della serie TCL 6: design

Come molti modelli, la serie TCL 6 da 55 pollici è un set principalmente nero rifinito con un sottile cromo spazzolato. Ha anche i tipici piedini a forma di Y, che in questo caso si attaccano a ciascuna estremità del set per un posizionamento sul tavolo.

Recensione Roku TV R625 della serie TCL 6
(Credito immagine: TCL)

Ciò può presentare un problema poiché significa che è necessario disporre di una credenza o di un supporto largo almeno 49 pollici affinché i piedi si adattino. (I piedi stessi sono profondi 12 pollici, dalla parte anteriore a quella posteriore).

Recensione Roku TV R625 della serie TCL 6
(Credito immagine: TCL)

I supporti centrali possono essere più accomodanti, a questo proposito, anche se in tal caso non è possibile far scorrere un lettore di dischi o un sottile ricevitore via cavo / satellitare direttamente sotto.

Recensione Roku TV R625 della serie TCL 6
(Credito immagine: TCL)

Ovviamente puoi installare il set su una parete usando una staffa. Pesa solo 37,2 libbre, quindi è facilmente manovrabile e funziona con staffe VESA 200 x 200 mm standard.

Recensione Roku TV R625 della serie TCL 6: porte

In termini di connessione necessaria alle apparecchiature video e di gioco, TCL non ha tralasciato nulla di critico. Tutte le porte primarie della serie TCL 6 si trovano sul lato destro del retro del set, ad eccezione della spina di alimentazione sulla sinistra.

Recensione Roku TV R625 della serie TCL 6
(Credito immagine: TCL)

Oltre alla connettività Wi-Fi (802.11ac), la TV dispone di 4 HDMI (uno dei quali è ARC), una USB e un'uscita AV con un adattatore per video meno recenti sorgenti come i videoregistratori. Per i tagliacavi, c'è una connessione coassiale RF, nonché un mini jack per cuffie o uscita audio, oltre a un audio ottico produzione.

Recensione Roku TV R625 della serie TCL 6
(Credito immagine: TCL)

Recensione Roku TV R625 della serie TCL 6: prestazioni

Come con altre integrazioni Roku, le preimpostazioni di immagini per la TV serie TCL 6 si trovano nel menu delle impostazioni di Roku. Ottieni opzioni di base: Più luminoso, Chiaro, Normale, Scuro, Più scuro. Abbiamo testato in modalità Normale e quindi abbiamo selezionato la modalità Film nelle impostazioni avanzate. (La modalità Film disattiva Uniformità azione e Chiarezza movimento LED per ridurre al minimo le distorsioni e l'effetto di appiattimento che queste impostazioni possono avere su un'immagine). Non esiste la modalità Filmmaker, un'opzione popolare che elimina tutta l'elaborazione aggiuntiva per una presentazione del film più nitida ed è stata mostrata su smart TV di molti produttori.

Nel complesso, la serie TCL 6 ha rivelato livelli di luminosità moderati, offrendo una luminosità massima di 385 nit, meno di un testato di recente Hisense R8F Roku TV con 435,7 nit e a Vizio P-Series Quantum X (PX65-G1) a 567 nit. Dove la serie TCL 6 eccelleva davvero, tuttavia, era in termini di precisione del colore e contrasto. Era decisamente più vicino ai colori fedeli con una Delta E di 2.2, migliore dei già citati set Hisense e Vizio. E il contrasto era un impressionante 2592,6: 1. Traduzione: ciò che vedrai sono più dettagli delle immagini in complesse scene chiare e scure e colori fedeli dai verdi verdeggianti alle luci posteriori rosso rubino.

Nell'episodio 4K Sanctuary di Mandalorian, ad esempio, la serie TCL 6 mancava di un po 'della forza o dell'intensità di un costoso OLED, ma ha fornito più dettagli, come la sottile ombreggiatura che rivela due lune sopra un cielo diurno alieno e la nebbia che si alza dalle risaie stagni. I colori sembravano realistici con i verdi verdeggianti nelle scene della foresta e i rossi delle luci e dei raggi laser rimanevano nitidi senza sbocciare o soffocare il resto della scena. E grazie all'oscuramento locale, le barre superiore e inferiore del formato cassetta delle lettere sono rimaste completamente nere, eliminando ogni possibile distrazione.

Recensione Roku TV R625 della serie TCL 6
(Credito immagine: TCL)

Le scene nostalgiche in un disco 4K di C'era una volta a Hollywood sembravano ben dettagliate, come i riflessi nel cofano di La Porsche di Sharon Tate, i toni della pelle degli attori ei colori delle auto da crociera californiane, dal rosso Mustang al VW Bug Borgogna. In alcune scene il contrasto sembrava spinto al limite, come la scena del film western con DiCaprio tenere la ragazza in ostaggio nel bar: più volte lo sfondo scuro contrastava troppo forte con il primo piano. Quanto noterai questo dipenderà da quanto lo stai cercando. Ad esempio, nel disco 4K di Star Wars: The Rise of Skywalker l'elmo bruciato di Darth Vader sembrava per un attimo falso contro il bianco dell'interno dell'astronave di Ren, ma l'effetto è fugace.

Ciò che abbiamo trovato davvero impressionante con il disco Skywalker, tuttavia, è stata l'assenza virtuale di qualsiasi banda visibile nei cieli sopra la scena del mercato. Le transizioni di colore erano fluide e imperturbabili, dimostrando quanto siano diventati sofisticati l'elaborazione e il software di TCL. Abbiamo anche preso atto del fatto che la visualizzazione fuori asse orizzontale era abbastanza buona, con una grande riduzione della perdita di colore e luminosità quando ci si sposta da una parte o dall'altra dell'immagine.

Per i tagliacavi e per coloro che visualizzano materiale tradizionale HD 1080p e 720p, abbiamo testato il set con a Antenna Mohu ReLeaf HD per trasmissioni HD locali. L'allineamento in prima serata della NBC locale sembrava regolare e chiaro senza artefatti evidenti o altre distorsioni derivanti dall'upscaling. L'unica leggera imperfezione dopo ore di visione era una leggera e piccolissima area di oscuramento agli angoli dello schermo. È anche degno di nota il fatto che il sintonizzatore della serie TCL 6 abbia funzionato bene, attirando stazioni come CBS con l'antenna che altri nella stessa posizione e situazione non potevano.

Infine, i giocatori saranno piacevolmente sorpresi di notare che la serie TCL 6 è una macchina più che capace per le missioni Call of Duty. C'è un'impostazione di gioco specifica sulla TV per disattivare gran parte dell'elaborazione video e ha accelerato la risposta delle immagini, trasformando in un tempo di ritardo di 13,1 millisecondi. Per fare un confronto, questo è meno della metà del tempo di ritardo di un Vizio PX65-G1 (35,1 ms) che abbiamo recentemente testato.

Recensione Roku TV R625 della serie TCL 6: funzionalità Smart TV

La serie TCL 6 si affida al familiare schermo Roku rosso per le sue funzioni TV intelligenti, il che è una buona cosa. Roku esegue la scansione delle sorgenti di ingresso della TV, alla ricerca di console di gioco come una PlayStation e ingressi come un'antenna TV, quindi li aggiunge alla schermata principale sopra Netflix, Prime Video, e altri, in modo che tutto sia in uno posto. Con letteralmente migliaia di app e fonti di streaming, molto più di qualsiasi piattaforma di smart TV concorrente, Roku offre i più intelligenti, eppure Roku è anche al top in termini di semplicità e design.

Recensione Roku TV R625 della serie TCL 6
(Credito immagine: TCL)

Fin dall'inizio, il software Roku semplifica la configurazione: associa il telecomando, effettua le normali selezioni di lingua e posizione e stabilisci una connessione Internet con la rete domestica. Devi passare a una parte di configurazione online sul tuo telefono o PC per la sezione Roku di collegamento al tuo account, ma una volta fatto, aggiunge canali a cui sei già abbonato (Disney +, Hulu, Netflix, et al) alla TV con la più ampia libreria di opzioni di streaming, ad eccezione di Peacock della NBC e HBO Max.

Per chi non lo sapesse, un video in scatola ti guida attraverso il telecomando e le funzionalità di Roku. Include altre opzioni, come la sezione In primo piano gratuita di Roku, le opzioni dell'app mobile (inclusa l'aggiunta di cuffie) e come cercare usando la tua voce.

Come con tutte le smart TV, ci sono problemi di privacy. Durante l'utilizzo dell'antenna per configurare le stazioni locali, il set della serie TCL 6 ci ha avvertito del contenuto automatico riconoscimento (ACR) e il fatto che avrebbe tracciato ciò che abbiamo guardato attraverso l'antenna e connesso dispositivi. Puoi disattivarlo nella sezione delle impostazioni della privacy.

Al contrario, lo rende particolarmente facile per i tagliacavi. Roku crea automaticamente una guida elettronica ai programmi in base ai canali che trova durante la sua scansione iniziale. Meglio ancora, il set della serie TCL 6 ha la funzione di pausa TV in diretta di Roku. Collegando la propria chiavetta USB da 16 GB alla porta USB, si ottengono 90 minuti di arresto e riavvio dei programmi in stile DVR. Non puoi usarlo per registrare i programmi in anticipo, ma la funzione di pausa è utile e sicuramente offre abbastanza tempo per fare il bucato o per affrontare una consegna da asporto. A proposito, una pen drive più grande non ti farà guadagnare più tempo; 90 minuti è il massimo.

Recensione Roku TV R625 della serie TCL 6: audio

Nessuno getterà via il proprio stereo a favore del sistema audio integrato della serie TCL 6. Ma il sistema da 8 per 8 watt si è dimostrato abbastanza adeguato da riempire di suono la maggior parte delle stanze di visualizzazione. Se lo spingi oltre, diciamo, il volume massimo di tre quarti, una certa distorsione inizia a interferire con il tuo godimento sonoro.

Sono disponibili 6 modalità audio preimpostate: Musica, Teatro, Normale, Parlato, Big Bass e High Treble. L'impostazione del suono del film ha un potenziatore dei dialoghi e un'impostazione surround virtuale. Non abbiamo riscontrato che la modalità cinema surround virtuale fornisse un suono molto espansivo e sicuramente non la confonderete con un sistema audio surround a tutti gli effetti. Tende a suonare più sottile e manca della risonanza e della ricchezza di una soundbar o di un sistema surround di dimensioni standard.

Si consiglia di attenersi alle modalità audio Musica e Teatro sulla serie TCL 6. Le voci nelle canzoni pop (ok, abbiamo suonato Take on Me di Aha in 4K - di nuovo) erano abbastanza fedeli. L'impostazione della musica ha un aumento nelle frequenze medio alte e basse. L'ambientazione teatrale tende ad alzare ancora di più i bassi per colonne sonore esplosive e abbassa la fascia alta. Anche Dolby Atmos è supportato, ma le colonne sonore sembravano ancora più focalizzate verso il centro dello schermo piuttosto che in 3D.

Per un suono più pieno e ricco, consigliamo di aggiungere uno dei migliori soundbar, con supporto Dolby Atmos per la migliore esperienza.

Recensione Roku TV R625 della serie TCL 6: telecomando

La serie TCL 6 viene fornita con un piccolo telecomando Roku standard. I controlli includono accensione / spegnimento, pulsanti indietro e home, un pad direzionale a quattro vie e controlli di riproduzione standard. C'è anche un pulsante del microfono per i comandi vocali e le ricerche e quattro pulsanti dedicati per i canali Netflix, ESPN, Hulu e Roku. Sul lato destro troverai minuscoli controlli del volume e un pulsante di disattivazione dell'audio, che potrebbe essere più difficile da padroneggiare per le mani più grandi.

Recensione Roku TV R625 della serie TCL 6
(Credito immagine: TCL)

Il pulsante a stella di Roku sul telecomando ti consente di accedere rapidamente alle impostazioni specifiche della TV, inclusa la modalità immagine (Normale, Film, Sport, Basso consumo, Vivido), la modalità audio e funzioni come un timer di spegnimento. Manca un elemento: non c'è il jack per le cuffie sul telecomando. Quindi, se desideri ascoltare in privato oa tarda notte, dovrai utilizzare l'app per smartphone e collegare gli auricolari al telefono.

La ricerca vocale di Roku per materiale TV e film migliora sempre di più. Tieni premuto il pulsante del microfono e pronuncia "Passa al canale 7" per andare direttamente a uno spettacolo locale. “Find Fellini movies” manderà la TV a rovistare tra tutte le tue fonti per elencare di tutto, dagli 8 ½ ai documentari sul regista. Roku troverà anche programmi su servizi a cui potresti non iscriverti; ad esempio, non avevamo effettuato l'accesso a Criterion ma Roku ha trovato i film che volevamo lì e ci ha suggerito di iscriverci. Ha anche trovato proiezioni gratuite di La Strada su Kanopy e ci ha suggerito di unirci.

D'altra parte, la ricerca vocale di Roku non è un factotum digitale dell'ordine di un Assistente Google o Amazon Alexa. Non può rispondere a domande di storia della scuola di specializzazione o raccontarti barzellette. Puoi, tuttavia, utilizzare Assistant o Alexa aggiungendo il set TCL alle rispettive app o accoppiando la TV con un altoparlante intelligente Amazon Echo o Google Home.

Recensione Roku TV R625 della serie TCL 6: verdetto

Il Roku TV R625 della serie TCL 6 offre un'ottima combinazione di qualità dell'immagine soddisfacente e ricche funzioni smart TV, offrendo un valore straordinario a un prezzo ragionevole. Questo potrebbe rivelarsi uno degli anni più competitivi per i televisori a grande schermo, il che è una buona notizia per gli acquirenti. Ci sono set di punti quantici come questo modello di TCL, che presentano un'immagine invidiabile a un prezzo molto ragionevole.

Riteniamo che la Roku TV R625 della serie TCL 6 superi la Roku TV Hisense R8F concorrente in termini di qualità dell'immagine. Inoltre, si abbina al più costoso set Vizio P Series da 55 pollici e lo rende migliore quando si tratta di funzionalità smart TV. Quindi la serie TCL 6 si trova in un punto debole in questo momento. Certo, le aziende stanno uscendo con set OLED economici, nel caso tu avessi gli occhi su quella tecnologia, ma anche un Vizio OLED da 55 pollici ti farà tornare indietro più del doppio di questo set.

Ottieni l'accesso istantaneo alle ultime notizie, alle recensioni più interessanti, alle ottime offerte e ai suggerimenti utili.