Specifiche Corsair HS60 Haptic

Compatibilità: PC
Autisti: 50 mm
Risposta in frequenza: 20 Hz - 20 kHz
Senza fili: No

Il Corsair HS60 Haptic è uno dei pochi auricolari da gioco che abbia mai recensito con bassi eccellenti. Non voglio dire che abbia "bassi eccellenti per una cuffia da gioco" - voglio dire questo che offre cuffie per audiofili a prezzi comparabili una corsa per i loro soldi. Combinato con buone prestazioni di gioco, una vestibilità comoda e un microfono solido, HS60 Haptic è facile raccomandazione, almeno se sei disposto a spendere più di quanto faresti normalmente per un gioco USB auricolare.

A $ 130, non si può negare che l'HS60 Haptic sia costoso, soprattutto perché l'HS60 Surround di base costa solo $ 70. Anche il modello di colore dell'HS60 Haptic è un po 'un pugno nell'occhio, e se sei molto sensibile alle vibrazioni, potresti non apprezzare il modo in cui i bassi si presentano. Ma se stavi aspettando una periferica che non trascuri le frequenze più basse, il Corsair HS60 Haptic è probabilmente uno dei

migliori cuffie da gioco per te. Leggi la nostra recensione completa su HS60 Haptic per maggiori dettagli.

Recensione Corsair HS60: Design

Se hai utilizzato Corsair HS60 Surround, troverai Corsair HS60 Haptic estremamente familiare. Questo auricolare USB cablato presenta uno chassis in metallo grigio con un archetto imbottito e due grandi padiglioni ovali.

Recensione Corsair HS60 Haptic
(Credito immagine: Corsair)

L'unica grande differenza è che l'HS60 ha un design mimetico grigio piuttosto che il nero più imponente del Surround. È un bene che tu non possa vedere l'HS60 quando è sulla tua testa, perché la combinazione di colori è, caritatevolmente, non molto carina.

Recensione Corsair HS60 Haptic
(Credito immagine: Corsair)

Il padiglione auricolare destro ospita una manopola di controllo tattile (ne parleremo più avanti). Il padiglione auricolare sinistro contiene un pulsante di disattivazione del microfono, una manopola del volume e un microfono rimovibile e flessibile. Sebbene sia un piccolo tocco, apprezzo che il quadrante del volume abbia clic tattili mentre lo giri su e giù. Rende molto più facile trovare un livello di volume confortevole e mantenerlo.

Recensione Corsair HS60: Comfort

Per la maggior parte, l'HS60 è un copricapo molto confortevole. I padiglioni in similpelle si surriscaldano e mi fanno sudare un po 'le orecchie dopo lunghe sessioni. Ma sono anche molto comode, fanno una tenuta perfetta esercitando pochissima pressione, anche mentre indossavo gli occhiali. L'imbottitura sulla parte superiore dell'archetto aiuta l'auricolare a sedersi leggermente, anche se pesa quasi mezzo chilo.

Recensione Corsair HS60 Haptic
(Credito immagine: Corsair)

Se trovi che l'HS60 sia comodo in realtà ha meno a che fare con il suo design fisico e più con il suo feedback tattile, di cui parlerò nella sezione "caratteristiche".

Recensione Corsair HS60 Haptic: Performance

Il Corsair HS60 Haptic è un ottimo accessorio per qualsiasi genere di gioco. Ho testato le cuffie con Age of Empires III: Definitive Edition, Doom Eternal, Shadow of the Tomb Raider e Final Fantasy XIV e la qualità del suono era eccellente su tutta la linea. Il basso è stato particolarmente d'impatto in Age of Empires e Doom, dove spari ed esplosioni sono ritornelli costanti. Con il feedback tattile, potevo sentire le vibrazioni per qualcosa di semplice come un abitante del villaggio che spara a un cervo, per non parlare del lancio di un razzo contro un demone gigante armato.

Recensione Corsair HS60 Haptic
(Credito immagine: Corsair)

Grazie ai bassi potenziati, l'HS60 Haptic è anche un accessorio sorprendentemente buono per ascoltare la musica. Ho provato l'HS60 Haptic con brani di Flogging Molly, Old Crow Medicine Show, The Rolling Stones e G.F. Handel, e io lo ero entrambi contenti e sollevati che, finalmente, ci fosse un auricolare da gioco sotto i $ 200 che faceva suonare bene la musica, non solo passabile.

Recensione Corsair HS60 Haptic: caratteristiche

Come la maggior parte degli altri dispositivi Corsair, Corsair HS60 Haptic funziona con il software Corsair Utility Engine (iCUE). Sebbene il software abbia un po 'una curva di apprendimento, ti consente di passare da diversi preset, impostare i tuoi profili di equalizzazione, regolare le opzioni del microfono e così via. Puoi anche attivare / disattivare l'audio surround, ma solo tramite il protocollo Windows Sonic integrato. Non ho sentimenti forti al riguardo, dal momento che la stragrande maggioranza dei giochi, della musica e dei programmi TV sono fermi ottimizzato per il suono stereo, ma tieni presente che non riceverai Dolby o DTS, se è importante tu.

La caratteristica distintiva dell'HS60 Haptic è, come suggerisce il nome, il suo basso tattile. Utilizzando un quadrante sul padiglione destro, puoi aumentare le vibrazioni dei bassi da inesistenti a ronzii che ti faranno battere i denti. In genere sono favorevole a come funziona la funzione, poiché qualsiasi appassionato di bassi ti dirà che le frequenze più basse sono qualcosa che senti tanto quanto ascolti.

Tuttavia, nella mia esperienza, potevo alzare leggermente il tatto prima che le vibrazioni iniziassero a diventare scomode. Anche un leggero ronzio può distrarre durante una partita; alzalo completamente e stai solo chiedendo un mal di testa costante e di basso grado.

Il microfono sul Corsair HS60 Haptic è un successo senza riserve, con un suono gentile e rotondo, un volume adatto e un pratico parabrezza per attutire la maggior parte dei pop consonanti. Non è abbastanza buono per registrare un podcast, ma i tuoi compagni di squadra (o ufficiali) non avranno problemi ad analizzare ciò che hai da dire.

Recensione Corsair HS60 Haptic: verdetto

La nostra recensione Corsair HS60 Haptic ha evidenziato l'eccellente suono dei bassi delle cuffie, nonché il suo comfort generale e le prestazioni di gioco. Sebbene sia vero che il dispositivo non è molto carino, risolve anche un problema di lunga data con le cuffie da gioco e lo fa senza compromettere nessuna delle funzionalità che i fan di Corsair si aspettano dall'azienda auricolari.

Il prezzo dell'HS60 Haptic è certamente un po 'un punto critico, soprattutto perché il Corsair HS60 Surround molto simile costa ben 60 $ in meno. Inoltre, la sensazione dei bassi ha il potenziale per diventare scomoda, anche a livelli relativamente bassi, una caratteristica che è quasi impossibile testare prima di acquistare un'unità per te stesso.

Se vuoi andare sul sicuro, il file SteelSeries Arctis 5 e Razer Blackshark V2 sono cuffie da gioco USB da $ 100 che offrono grandi prestazioni e un buon suono, ma anche non un sacco di bassi, in particolare per la musica. Il Corsair HS60 Haptic potrebbe valere il suo prezzo premium, se vuoi che la musica ei giochi risuonino davvero.

Ottieni l'accesso istantaneo alle ultime notizie, alle recensioni più interessanti, alle ottime offerte e ai suggerimenti utili.