Tra eleganti PC, Steam Link e TV ad alta risoluzione, è più facile che mai portare la tua console di gioco in soggiorno. L'unico problema è che, una volta che è lì, come puoi controllarlo? Controller e mouse wireless ti porteranno parte del percorso, ma buona fortuna a trovare una tastiera decente o una superficie dura a livello del tuo grembo. Il Razer Turret ($ 160) mira ad alleviare i problemi legati al soggiorno fornendo una piccola combinazione di tastiera e mouse wireless che funziona perfettamente tramite Bluetooth o dongle USB.

Queste periferiche non sono comode come potrebbero essere, né grandi quanto devono essere, ma funzionano esattamente come pubblicizzato. Sebbene la torretta non sia una soluzione perfetta per i giochi per PC in soggiorno, è molto praticabile.

Design

Forse ti starai chiedendo se la "torretta" si riferisce al mouse o alla tastiera, ma molto simile a un indovinello Zen, ciò suggerirebbe una falsa dicotomia tra le metà. La torretta comprende entrambi gli accessori e sono entrambi abbastanza attraenti, anche se un po 'poco creativi.

La metà del mouse della torretta somiglia molto a quella di Razer Orochi periferica. Sebbene manchi delle impugnature testurizzate e dell'illuminazione colorata dell'Orochi, è di dimensioni ridotte simili (3,9 x 2,7 x 1,4 pollici) e presenta due pulsanti per il pollice programmabili su ciascun lato. Stranamente, il mouse stesso è completamente ambidestro, anche se non esiste un modo chiaro per usare la torretta come mancino.

A prima vista, la tastiera del Turret è un po 'piccola, ma è perché c'è di più di quanto sembri. Apri la tastiera per tutta la sua lunghezza di 20,8 x 4,8 pollici e scoprirai che c'è un piccolo tappetino per il mouse proprio accanto ai tasti. Questo è ciò che consente alla Turret di essere una soluzione completa per PC da soggiorno senza occupare molto spazio o richiedere una superficie dura. Tutto ciò di cui hai bisogno per utilizzare la torretta sono le tue ginocchia.

A parte il mousepad integrato, la tastiera è insignificante. Come il mouse, non si accende e non include un tastierino numerico. Alcuni tasti, come Esc e le frecce Su e Giù, sono estremamente sottili, e l'intera configurazione non mi ha ricordato niente come uno di quei giocattoli per pianoforte portatili da farmacia. Assomiglia alla cosa reale, si esibisce anche in una certa misura, ma forse è più adatto a melodie semplici di Mozart.

Uno dei problemi principali con la torretta è che, nonostante il mouse ambidestro, non è possibile utilizzarlo con una configurazione per mancini. Il tappetino per mouse si apre in una sola direzione e non è staccabile. Realizzare un tappetino per il mouse che possa essere fissato su entrambi i lati della torretta non sembra un'impossibilità ingegneristica, e dato il consueto impegno di Razer a realizzare prodotti sia per i mancini che per i mancini, la sua assenza qui è palpabile.

DI PIÙ: I migliori accessori da gioco

Chiavi

La tastiera della torretta non può competere con un modello meccanico a grandezza naturale, ma funziona abbastanza bene per i suoi meriti. Il dispositivo è una piccola periferica in stile chiclet con corsa dei tasti poco profonda e quasi senza spazi tra i vari tasti.

Scrivere ci vuole un po 'per abituarsi, ma non l'ho trovato scomodo come avevo temuto. Utilizzando TypingTest.com, ho ottenuto 104 parole al minuto con 10 errori sulla torretta, rispetto alle 118 parole al minuto con cinque errori sul mio Logitech G810 normale. Ho colpito spesso le lettere adiacenti e ho perso alcune lettere maiuscole.

La tastiera della torretta presenta un problema significativo: usata come previsto, è totalmente sbilanciata. I dattilografi touch come me (e, presumibilmente, la maggior parte dei giocatori più esperti) hanno sempre bisogno delle nostre mani al centro della tastiera, il che significa che anche la tastiera deve essere al centro della nostra configurazione.

Il tappetino per il mouse non è grande: se fai movimenti ampi e ampi con le braccia, troverai il tuo mouse sul pavimento prima piuttosto che dopo.

Una volta che il tappetino per il mouse sulla torretta è stato esteso, però, ho dovuto bilanciarlo più a destra sulle mie ginocchia. Ciò significava che le mie braccia dovevano spostarsi a sinistra per tenerle dove dovevano andare. Era estremamente scomodo e il mio braccio ha iniziato a sentirsi rigido dopo circa mezz'ora. Posso solo immaginare come sarebbe andata una sessione di gioco di ore in quelle condizioni.

Caratteristiche

Razer Turret funziona con il software Razer Synapse 2.0, che, come sempre, rappresenta un modo semplice per personalizzare le periferiche dell'azienda.

È possibile programmare i pulsanti del pollice sul mouse, nonché regolare la sensibilità punti per pollice (DPI) tra 200 e 3.500: non è una gamma enorme, ma più che sufficiente per tutti tranne il 4K più enorme display. Ogni tasto della tastiera è anche programmabile, il che è utile visto il numero ridotto di tasti. Ad esempio, è possibile programmare macro per ciascuno dei tasti funzione, quindi collegare ogni profilo a un gioco diverso.

La cosa più importante che distingue la Turret dai suoi fratelli periferici di gioco è la sua vasta suite di opzioni wireless. Sebbene sul mercato siano presenti numerosi mouse da gioco wireless, le società di gioco sono state riluttanti a realizzare tastiere da gioco wireless e i consumatori sono stati riluttanti ad acquistarle. A parte le riserve sulla tastiera stessa, il wireless funziona abbastanza bene per entrambe le periferiche, completo di segnale affidabile e lunga durata della batteria.

Se hai un nuovo computer elegante dotato di Bluetooth, puoi semplicemente girare un interruttore sul lato della tastiera o nella parte inferiore del mouse per collegarlo in questo modo. Altrimenti, puoi utilizzare l'adattatore da 2,4 GHz incluso per accoppiare entrambi i dispositivi a un computer meno recente. Il segnale, nella mia esperienza, è stato impeccabile in entrambi i casi. Anche la durata della batteria è generosa su entrambi i dispositivi: fino a 40 ore con il mouse e fino a quattro mesi con la tastiera. Ho usato la torretta per circa una settimana e non ho dovuto ricaricare nessuno dei due dispositivi durante quel periodo. Entrambi i dispositivi si ricaricano tramite un dock incluso, ma non è possibile utilizzarli durante la ricarica, il che è un po 'fastidioso.

Il mouse e la tastiera erano entrambi reattivi, sia che guidassi Nova attraverso prigioni futuristiche infestate dai nemici, sia che aiutassi Lara Croft ad abbattere mercenari assassini con arco e frecce.

Ho un pelo nell'uovo. Sebbene il mouse si riaccenderà automaticamente dopo un periodo di inattività non appena lo si utilizza, la tastiera richiede di premere il pulsante di accensione. Non è affatto un grosso problema, ma spesso ho iniziato a digitare un indirizzo web o un nome utente, solo per scoprire che la mia tastiera dormiva profondamente.

DI PIÙ: I migliori laptop da gioco

Prestazione

Anche se probabilmente non vorrei usare la torretta per lunghi periodi di tempo o in situazioni competitive ad alto rischio, sono rimasto soddisfatto del modo in cui ha gestito nel complesso. L'ho esaminato attraverso una varietà di giochi per vedere come si comportava in tutti i generi, e ha tenuto il suo posto durante Star Wars: Battlefront, StarCraft II: Nova Covert Ops, Heroes of the Storm e Rise of the Tomb Raider.

La prima cosa che ho notato, indipendentemente dal genere, è che la mia mano spesso avvicinava il mouse (ma mai del tutto) al bordo del tappetino. Semplicemente non è una superficie molto grande e se fai movimenti ampi e ampi con le braccia, troverai il tuo mouse sul pavimento il più presto possibile.

Una volta che mi sono abituato allo spazio limitato, però, non è stato male. Il mouse e la tastiera erano entrambi reattivi, sia che guidassi Nova attraverso prigioni futuristiche infestate dai nemici, sia che aiutassi Lara Croft ad abbattere mercenari assassini con arco e frecce. La mia spalla si è sentita un po 'stretta dopo un po' a causa della strana posizione in cui dovevo tenere la tastiera, ma non così tanto da influenzare il mio gameplay.

The Turret si propone di riempire una nicchia molto specifica nel mondo dei giochi, ed è un grande passo nella giusta direzione.

Sebbene la Torretta fosse reattiva, non mi fiderei ancora del tutto con qualcosa come StarCraft II o Heroes of the Storm in una situazione ad alto rischio. Ho giocato abbastanza bene a entrambi i giochi, ma il mio mouse si è spostato pericolosamente vicino al bordo del tappetino punti, e lasciarlo cadere o strisciarlo furiosamente a mezz'aria sembrano entrambi modi infallibili per perdere a torneo.

Linea di fondo

La torretta si propone di riempire una nicchia molto specifica nel mondo dei giochi e, sebbene non sia una soluzione perfetta, è un grande passo nella giusta direzione. La Torretta non è grande o comoda come avrei voluto, ma è anche bella, funzionale e dotata di potenti funzionalità wireless. Se il tuo PC da gioco è in soggiorno, potresti facilmente completarlo con una torretta Razer piuttosto che un tradizionale mouse da gioco wireless e una sorta di tastiera per la produttività.

Sebbene sia difficile individuare un prodotto che funzioni meglio della torretta, non è affatto difficile immaginarne uno: uno che sia un po 'più grande, con una tastiera più reattiva e un design che consente alle mani degli utenti di riposare comodamente al centro della configurazione. Non sembra impossibile, ma finché non accade, la torretta Razer è probabilmente la soluzione migliore per il soggiorno.

Ottieni l'accesso istantaneo alle ultime notizie, alle recensioni più interessanti, alle ottime offerte e ai suggerimenti utili.