Samsung Galaxy SmartTag: specifiche

Prezzo: $29.99
Gamma elencata: 390 piedi
Gamma testata: 225 piedi
Resistente all'acqua? IP53
Batteria: CR2032ea sostituibile
Colori: Nero bianco
Dimensione: 1,5 x 1,5 x 0,4 pollici
Peso: 0,3 once

Se ti consideri un tipo smemorato, il Samsung Galaxy SmartTag potrebbe essere solo la manna dal cielo che stavi aspettando. Dai portafogli ai portachiavi agli animali pignoli, tutti di tanto in tanto perdiamo cose e Samsung ti copre le spalle cercatore di chiavi più intelligente della media, che utilizza un chip Bluetooth Low Energy (BLE) per tenere tutti i tuoi oggetti di valore sotto il pollice - o al almeno nelle vicinanze.

A $ 29,99 per SmartTag, la quota di iscrizione potrebbe valere il prezzo del futuro: verrai bloccato fuori dal tuo appartamento dopo essere corso da un'attività sociale all'altra o aver perso lo zaino mentre sei fuori cittadina. (Una volta che sei stato completamente vaccinato, ovviamente.) 

  • Tieni traccia dei tuoi piccoli con il i migliori localizzatori GPS per bambini

La nostra recensione del Samsung Galaxy SmartTag rivela un tracker di lunga durata che si colloca tra i i migliori cercatori di chiavi grazie alla sua gamma estesa e al design compatto.

Recensione Samsung Galaxy SmartTag: Prezzo

A $ 29, il Samsung Galaxy SmartTag cade proprio nel mezzo di quello che pagheresti per un cercatore di chiavi. Lo sconto Tile Mate costa meno, a $ 25; il leader della classe Tile Pro è più costoso a $ 35. Il nuovo Apple AirTag costa anche 29 dollari.

Vale la pena notare che Samsung produce due dispositivi Galaxy SmartTag. È il Galaxy SmartTag Plus che include la connettività a banda ultra larga per il Bluetooth e utilizza la fotocamera posteriore del telefono per guidarti verso il tuo SmartTag; dovrai utilizzare un Galaxy S21 Ultra, Galaxy S21+, Galaxy Note20 Ultra o Galaxy Z Fold2 con SmartTag Plus, che costa $ 10 in più rispetto al modello standard.

Recensione Samsung Galaxy SmartTag: design e caratteristiche

Misurando 1,5 x 1,5 x 0,4 pollici, il Galaxy SmartTag è la dimensione perfetta per una pietra per saltare (specialmente con quegli eleganti bordi arrotondati), ma a soli 0,4 once, potresti volerlo tenere sul tuo on portachiavi invece. O sulla clip dello zaino. O un collare per cani. O una maniglia della borsa. O anche nel tuo portafoglio, se hai voglia di canalizzare il tuo interiore Giorgio Costanza.

Recensione Samsung Galaxy SmartTag
(Credito immagine: Samsung)

Il gadget di Samsung è disponibile in bianco o nero, a differenza del Tile Pro, che ora ha cinque scelte di colore in totale. Come il Tile Pro e l'Apple AirTag, il tracker Samsung utilizza una batteria CR2032, che secondo Samsung durerà circa un anno prima che sia necessario sostituirla.

Il Galaxy SmartTag ha un grado di resistenza all'acqua IP53, il che significa che può sopportare gli schizzi occasionali se vieni sorpreso dalla pioggia. Nei miei test, tale gocciolamento non ha mai influito sulle prestazioni del tracker.

Recensione Samsung Galaxy SmartTag: configurazione

Iniziare con il Galaxy SmartTag mi ha ricordato quanto sia diventato robusto l'ecosistema Samsung negli ultimi dieci anni. Ci sono voluti meno di 10 minuti per accoppiare il mio nuovo tracker bluetooth con l'app Samsung SmartThings sul mio Galaxy Note 20 Ultra. Ciò includeva il download dell'app Trova complementare, che sblocca la funzionalità principale di questo dispositivo.

Recensione Samsung Galaxy SmartTag
(Credito immagine: Samsung)

Se riscontri un problema tecnico o desideri associare lo SmartTag a un nuovo telefono, puoi eseguire un ripristino rapido rimuovendo prima il dispositivo dall'app SmartThings, quindi rimuovendo la batteria dal SmartTag.

Recensione Samsung Galaxy SmartTag: App SmartThings

Quanto può essere intelligente un tracker Bluetooth, esattamente? Per rispondere, non guardare oltre la suddetta app SmartThings, progettata per semplificare l'accessibilità tra tutti i tuoi dispositivi domestici intelligenti. Per impostazione predefinita, troverai il tuo nuovo tracker SmartTag nella sezione On the Go dell'app mentre scorri verso il basso. Da qui è possibile modificare la suoneria e il volume dello SmartTag; controllare lo stato della batteria del dispositivo; e imposta varie automazioni per quando premi o tieni premuto il pulsante solitario dello SmartTag. Puoi anche rinominare il tuo SmartTag, il che è utile se hai diversi tracker da tenere... ehm, di cui tenere traccia.

Per provare la funzione di automazione, ho impostato il mio SmartTag per controllare le mie luci intelligenti; Ho un Lampada Philips Hue nel mio soggiorno chiamato "Me". Quindi ora, quando premo e tengo premuto il pulsante SmartTag, posso accendermi e spegnermi a piacimento. (Che non è esattamente come gridare "Ehi Google, accendimi!" quando ho bisogno di un po' di luce in più, ma ugualmente utile.) Ho anche alcune prese intelligenti in giro per casa, quindi ho intenzione di usare lo SmartTag per controllare il mio condizionatore d'aria questo estate.

Recensione Samsung Galaxy SmartTag
(Credito immagine: Samsung)

Quando hai un disperato bisogno di trovare le tue cose, però, anche l'app SmartThings Find si trova dove si trova. Da qui, puoi eseguire il ping del tuo SmartTag (utilizzando uno dei 10 toni diversi); cerca il localizzatore nelle vicinanze (l'app ti consente di sapere se il segnale Bluetooth è debole o forte); e persino navigare ad esso tramite Google Maps.

Il pulsante "Cerca nelle vicinanze" è utile se hai smarrito il tuo SmartTag in casa; un indicatore circolare ti consente di sapere se stai diventando più caldo o più fresco mentre vai a caccia. Nei miei test, tutte queste funzionalità hanno funzionato bene e la suoneria dello SmartTag è abbastanza forte; Ho buttato le chiavi sotto un mucchio di biancheria nella mia camera da letto e potevo sentirlo chiaramente emettere un segnale acustico dall'altra parte del mio appartamento. In generale, se il tuo telefono è abbastanza vicino da ricevere un segnale Bluetooth, probabilmente sarai abbastanza vicino da sentire il tuo SmartTag.

Recensione Samsung Galaxy SmartTag
(Credito immagine: Samsung)

Per un ulteriore livello di sicurezza (e privacy), hai la possibilità di crittografare la posizione offline del tuo telefono quando viene inviato a Trova il mio cellulare da altri dispositivi e solo tu puoi decrittografarlo.

Recensione Samsung Galaxy SmartTag
(Credito immagine: Samsung)

Samsung Galaxy SmartTag: come funziona

Ho agganciato il Samsung Galaxy SmartTag al mio portachiavi e l'ho usato per un mese. Come scrittore freelance (iperattivo) a New York City, ho uno stile di vita eccezionalmente eclettico e utilizzo costantemente la tecnologia mobile per modificare la mia giornata lavorativa. È facile smarrire le cose nel mio appartamento o in giro per la città - a volte per sempre - e perdere le chiavi è uno dei miei problemi preferiti. (Anche il mio super non lo adora.) Inoltre, come utente Samsung Galaxy di lunga data, aggiungere un altro dispositivo Samsung alla mia casa sempre più intelligente ha senso. Il che è positivo, dal momento che gli SmartTag sono compatibili solo con i telefoni Samsung Galaxy, Android OS 8.0 o versioni successive.

Il mio appartamento ha circa 800 piedi quadrati di spazio vitale e, mentre provavo lo SmartTag, il mio telefono non ha mai avuto problemi a rilevare un segnale Bluetooth nella dimora spesso ingombra. Perdo costantemente le chiavi o il telefono (o entrambi) durante un dato giorno, ma ora, poiché entrambi i dispositivi possono trovare l'altro, onestamente sono più tranquillo sapendo che la mia roba è nelle vicinanze e facile da trovare, anche se è fuori vista. Una rapida doppia pressione sullo SmartTag attiva l'allarme predefinito sul telefono finché non lo trovi, e questo ha funzionato perfettamente nei miei test, in modo simile al Tile Pro.

Al contrario, il Samsung Galaxy SmartTag è dannatamente bravo a tenere traccia di tutto ciò a cui è legato. Le mie chiavi sono attaccate a un moschettone per l'arrampicata su roccia e, una volta aggiunto lo SmartTag al mix, anche localizzare il mio zaino in un attimo è stato facile.

Recensione Samsung Galaxy SmartTag
(Credito immagine: Guida di Tom)

Nell'ultimo mese, lo SmartTag ha davvero salvato la mia pancetta in due occasioni specifiche. Durante il primo, avevo le chiavi dentro una borsa da corsa durante un giro in bicicletta; il marsupio è scivolato fuori dalla mia tasca ed è finito in strada mentre giravo in bicicletta per Brooklyn un pomeriggio. Quando mi sono reso conto che la sacca da corsa era sparita, ero a circa un miglio da essa.

lo sapevo solo quella a causa dello SmartTag, che mi ha aiutato a tornare sui miei passi tramite l'app SmartThings Find, anche se a quel punto il mio telefono aveva perso completamente il segnale Bluetooth. Abbastanza sicuro, e con mio grande sollievo, ho trovato la borsa da corsa sul lato della strada, a tre isolati da dove originariamente aveva perso il segnale del mio telefono. Mio Pro di Apple AirPods A proposito, erano anche in quella sacca da corsa, quindi ero piuttosto felice di riavere tutti i miei averi.

Un'altra volta, ho lasciato le chiavi alla cassa di una gastronomia locale e non mi sono accorto del mio errore finché non sono stato letteralmente in piedi davanti al mio condominio 20 minuti dopo con le tasche vuote dove normalmente le mie chiavi keys siamo. Fortunatamente, mi sono ricordato che ora le mie chiavi sono collegate alla tecnologia. Wow!

Quando ho richiamato SmartThings Find sul mio telefono, ho scoperto rapidamente che il mio SmartTag era stato "Individuato dal vicino Galaxy dispositivo", il che significa che è stato trasportato sulle spalle un utente Galaxy nelle vicinanze che aveva il Bluetooth acceso nello stesso punto vendita contatore. E mentre questa funzione è ottima nelle principali aree metropolitane per i cadetti spaziali sventati che lasciano le chiavi ai banchi della gastronomia, è ancora un solido uso della tecnologia crittografata del gadget.

Recensione Samsung Galaxy SmartTag
(Credito immagine: Samsung)

Per testare la portata generale del Bluetooth dello SmartTag, l'ho portato a Prospect Park e l'ho appeso a una staccionata mentre attraversavo un campo aperto. Mentre mi allontanavo, ho tenuto d'occhio l'app SmartThings Find per vedere quando il mio telefono ha perso il segnale dello SmartTag, che era a circa 250 piedi. (Più a lungo le mie chiavi sono rimaste in un posto, più stabile è apparso il loro segnale sull'app.) Questo è molto al di sotto della portata nominale di 390 piedi, ma simile alla portata di oltre 200 piedi di Tile Pro. A meno che tu non sia un giardiniere narcolettico, questo perimetro digitale dovrebbe aiutarti a trovare i tuoi oggetti di valore in un lampo.

Recensione Samsung SmartTag: verdetto

Se sei un utente di un telefono Samsung Galaxy e il tuo filo di pensiero lascia perennemente la stazione, avere uno SmartTag (o due o tre) in casa è un ottimo modo per tenere traccia delle chiavi, del telefono e di altri oggetti facili da perdere oggetti preziosi. Le spese di Samsung da $ 30 sono un piccolo prezzo da pagare per la tranquillità in più e se hai già una varietà di smart dispositivi collegati al telefono, la possibilità di attivare le routine domestiche con il semplice tocco di un pulsante è estremamente pratica toccare.

In breve, c'è molto da apprezzare del semplicistico Samsung Galaxy SmartTag, e chi lo sa? Potrebbe tornare più utile di quanto pensi.

  • Il i migliori fitness tracker (aiuterà) a mantenere il tuo corpo in linea.
  • Il i migliori altoparlanti Bluetooth sono tutti incentrati sul basso.
  • Uno di i migliori orologi Garmin potrebbe migliorare la tua routine di fitness.

Ottieni accesso istantaneo alle ultime notizie, alle recensioni più interessanti, alle grandi offerte e ai suggerimenti utili.